Confronto tra i risultati ottenuti con diverse tecniche psicoterapeutiche nel trattamento della depressione - 9 Dicembre 2013

Nel momento in cui decide di rivolgersi ad uno psicoterapeuta, il futuro paziente oltre a non conoscere l’orientamento teorico del professionista (di questo ho parlato nell’articolo Perchè la psicoterapia ), non è neppure a conoscenza del credito che la specifica tecnica utilizzata dal terapeuta  riscuote nell’ambito scientifico.
Un’informazione sui titoli dello  psicoterapeuta è qualcosa che si può preliminarmente ottenere presso gli ordini professionali, i quali possono fornire dati relativi al corso di laurea e alle specializzazioni possedute, alle abilitazioni, alla data di  iscrizione all’albo, etc., quindi la possibilità di scegliere un professionista serio e preparato è alla portata di chiunque.

Leggi tutto...

Differenze fra le varie figure professionali che si occupano della salute psicologica - 20 Ottobre 2012

Tra i non addetti ai lavori spesso esiste un po’ di  confusione a proposito delle competenze di coloro le cui specializzazioni iniziano per “psi”.
Da quando nel 1989 è stata emanata la legge n. 56 che regola la professione di psicologo, le varie  attribuzioni sono state disciplinate in maniera più compiuta evitando sovrapposizioni e, per quanto possibile, sconfinamenti negli ambiti delle competenze delle diverse figure professionali.

Psichiatra: si diventa psichiatri acquisendo la relativa specializzazione dopo la laurea in medicina e chirurgia. Lo psichiatra, tra le figure qui elencate, è l’unico abilitato alla prescrizione dei farmaci e ad esso è demandata principalmente la terapia dei disturbi dove si riscontra una concomitante causalità di origine organica. La specializzazione in psichiatria consente anche l’autorizzazione legale ad esercitare la psicoterapia, anche se per essa lo psichiatra non riceve una preparazione specifica.

Leggi tutto...

Perchè la psicoterapia - 19 settembre 2012

Nel  corso degli anni mi sono reso conto che le persone si pongono invariabilmente delle domande ricorrenti riguardo il lavoro psicoterapeutico, domande alle quali ogni psicoterapeuta può rispondere in maniera diversa, secondo la sua impostazione teorica e la sua esperienza.
Cercherò di fornire un quadro di risposte possibili a queste domande.

1- Quando è il caso di rivolgersi ad un psicoterapeuta?
In un celebre passo dei suoi Studi sull’Isteria pubblicati nel 1895, quasi all’inizio della sua avventura nel mondo della psicologia, Freud scrive: “Molto sarà guadagnato se riusciremo a trasformare la sua infelicità nevrotica in una infelicità comune. Contro l'infelicità comune lei potrà difendersi meglio, con una vita psichica risanata”.

Leggi tutto...

Sei qui: Home Materiali